La formazione, si sa, è la chiave di volta quando si prova ad accedere nel turbinoso mondo del lavoro. Occorre, però, formarsi nel giusto ambito. Le competenze digitali figurano tra le più richieste. È in quest’ottica che CNA Salerno, in partnership con Impresa Sociale Europe L.I.F.E., ha presentato all’ Agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro ( Anpal) il progetto ‘Digital skills for the future – corso di formazione per giovani disoccupati’, risultando prima in graduatoria.

Il programma, che si inserisce all’interno dell’intervento “Competenze Ict per i giovani del Mezzogiorno”, ha per obiettivo l’innalzamento dell’offerta e della qualità formativa nel settore dell’innovazione tecnologica del territorio per fare fronte alla crescente richiesta da parte delle imprese di competenze digitali e figure professionali specializzate in particolare nell’e-commerce.

Coerenza tra offerta e domanda e quindi spendibilità nel mondo del lavoro: questa è la mission di ‘Digital skills for the future’.

I corsi in E-commerce management e Web accessibility expert prevedono una durata complessiva di 500 ore, di cui 200 ore di formazione teorica in aula e 300 di tirocinio nelle imprese che hanno offerto la propria disponibilità.