Il comitato di coordinamento delle Confederazioni Artigiane del Piemonte, tra le quali CNA, ha reso nota la lista degli operatori dell’acconciatura e dell’estetica che, nell’ambito del progetto Benessere in Oncologia svoltosi nel 2018 in collaborazione con la Rete oncologica del Piemonte e della Valle d’Aosta, hanno seguito il percorso formativo completo (almeno 36 ore per gli operatori dell’acconciatura e almeno 148 ore per quelli dell’estetica) e superato l’esame di valutazione finale.
L’elenco dei professionisti, a beneficio dei pazienti affetti da malattie tumorali interessati ad effettuare in sicurezza trattamenti di benessere della persona, è stato pubblicato sul sito della Rete oncologica del Piemonte e della Valle d’Aosta.

“Abbiamo promosso questi corsi pensando anche a un cambiamento del settore che punta alla creazione dell’estetica sociale. È stato un percorso che oggi arriva alla pubblicazione degli operatori specializzati grazie a un lavoro di squadra tra le allieve e gli allievi, la rete oncologica e le associazioni. Abbiamo avuto un rapporto speciale con le persone incontrate in corsia durante la formazione che sono state non solo delle clienti. Le abbiamo viste entrare molto tristi e uscire col sorriso per un intervento su mani e piedi o per un taglio. Il nostro è un settore molto importante che richiede professionalità e nuove competenze sia tecniche sia psicologiche. Per questo i corsi sperimentali che hanno portato alla creazione dell’elenco di questi primi operatori abilitati sono un esempio per tutta Italia e puntiamo a consolidarli” hanno affermato i referenti regionali degli acconciatori e dell’estetica di CNA Benessere, Giuseppe Sciarrino e Monica Percelsi.