Il nuovo decreto sulle energie rinnovabili mette ko gli installatori di impianti