La crisi socio-economica che sta affiancando l’emergenza sanitaria è destinata ad avere un pesante impatto sull’occupazione.

Finora il “blocco dei licenziamenti” messo in atto dal Governo ha limitato gli effetti, ma la fine di tali misure, il prossimo giugno per le imprese più grandi e a fine ottobre per le imprese artigiane, porterà a mesi difficili.

Per questo motivo, oggi più che mai, diventa fondamentale investire nella formazione, soprattutto quale antidoto contro la disoccupazione.

Con la formazione è possibile accompagnare le imprese e i lavoratori nei prossimi difficili mesi, nei quali andranno colte al massimo tutte le opportunità offerte dalla bilateralità e in particolare da Fondartigianato.

Per questo motivo, il 22 aprile alle ore 10:00, Fondartigianato, CNA ed Ecipa hanno organizzato un webinar dal titolo: “Licenziamenti, formazione e ricollocazione professionale”, con l’obiettivo di mettere a fuoco le opportunità offerte dalla bilateralità, in un’azione di formazione finalizzata a una ricollocazione professionale dei lavoratori.

All’evento parteciperanno: Maurizio De Carli, responsabile CNA Nazionale Dipartimento Relazioni Sindacali, Gino Sabatini, vice presidente Nazionale CNA con delega alle Politiche del Lavoro e Relazioni Sindacali, Antonio Murzi, coordinatore Centro Studi CNA Nazionale, Giuseppe Croce dell’università La Sapienza di Roma, Madia D’Onghia dell’università di Foggia, Michele Faioli dell’università Cattolica e Giuseppe Vivace, direttore Fondazione Ecipa.

Le conclusioni saranno affidate a Fabio Bezzi, presidente di Fondartigianato.

Per poter partecipare, registrarsi qui.